Runs eccellenti: in moto a Fontanafredda

Un raggio di sole che arriva e la temperature che sale mi danno lo spunto per immaginare qualche bel giro in moto, realizzabile in giornata. Sono queste le gite che preferisco: compatibili con il tempo che ho a disposizione, il bel territorio nel quale vivo: il Piemonte. Ogni motociclista che conosco ha percorso almeno una volta le dolci curve tra le colline delle Langhe e del Monferrato, salendo e scollinando tra una vigna e l’altra, il bello dell’andare in moto.

La possibilità di visitare cantine produttrici di vini famosi in tutto il mondo è compresa negli itinerari

Vista sulla tenuta di Fontanafredda a Serralunga d'Alba

Fontanafredda la bellezza delle Langhe, il sapore del buon vino

Le cantine di Fontanafredda si trovano a Serralunga d’Alba, a 81 Km da Torino, un run perfetto da fare in moto.

Nel cuore delle colline del Barolo, la casa vitivinicola fu fondata nel 1878 dal Conte Emanuele di Mirafiori, figlio di Vittorio Emanuele II e della Bela Rosin. La tenuta – citata dalla rivista americana Wine&Spirits tra le 100 migliori cantine del mondo – si estende per ben 120 ettari e comprende, oltre ai vigneti e alle cantine storiche, un borgo rurale, una Villa Reale, un bosco e un laghetto. Tra i vini che hanno contribuito a diffondere universalmente la sua fama, il posto d’onore spetta senza dubbio al Barolo. La produzione di Fontanafredda annovera, però, anche i tipici vini bianchi e rossi della tradizione piemontese e una qualificata gamma di spumanti.

Il cartello all'ingresso del Bosco dei Pensieri, una passeggiata da non perdere!

Giunti a destinazione, una passeggiata di circa 45 minuti nel Bosco dei Pensieri è quanto di meglio si possa fare in attesa dell’ora di pranzo.

Il cammino (…) è suddiviso in dodici tappe con relative panchine, così da permettere momenti di sosta e di riposo. Ogni tappa è accompagnata da due cartelli: il primo, di carattere testuale, contiene una serie di citazioni raggruppate intorno a un preciso tema (ad es. il silenzio); il secondo, di carattere figurativo, rimanda invece a elementi paesaggistici rintracciabili nell’ambiente circostante.

Tenuta di Fontanafredda: la dolce promenade tra le vigne

Una promenade tra le vigne, su una terra bianca e argillosa, la stessa terra calpestata da Cesare Pavese, così amata e descritta in tutti i suoi romanzi; un paesaggio che affascina e conquista l’anima.

Tenuta di Fontanafredda, l'ingresso della ghiacciaia

Alla fine del percorso la visita alla ghiacciaia

La ghiacciaia della tenuta è una costruzione ipogea perfettamente conservata ed ora utilizzata per degustare i vini della tenuta. Tra questi il Contessa Rosa è uno spumante brut eccellente: bevuto fresco è il giusto premio dopo la rilassante passeggiata!

Runs eccellenti: in moto a Fontanafredda

Il pranzo nella singolare serra liberty: il Grill Garden

Gustare una buona grigliata di carne o di pesce in un edificio tutto di vetro che non ti fa perdere il contatto con la natura è il momento clou della giornata.

Il Grill Garden è il più grande barbecue a brace di legna d’Italia, su cui vengono grigliate le eccellenze di Eataly e in particolare la carne cuneese selezionata, verdure, pesce e il tutto è accompagnato da vini, salumi e formaggi del territorio. Una grande serra elegante nel parco della tenuta, con tavoli spartani e posti a sedere per gruppi ma anche per coppie, anche senza prenotazione. Aperto in settimana solo di sera mentre nel week end anche a pranzo. Qui troverete solo qualche antipasto, gigliate miste di carne, verdure o pesce, dolci dello chef e ottimi vini della Langa. Prezzi medi ed orari di apertura fino a tarda sera.

L’atmosfera della sala è sempre gioiosa, tanto più se il pranzo è condiviso con gli  mici del run. Degustare del buon vino sarà inevitabile, con la moderazione che consente di ritornare in sella senza problemi. In caso contrario una buona pennichella all’esterno nel parco circostante sarà sempre fattibile. Il silenzio e relax favoriranno il riposo …e la ripresa.

Suggerimenti per organizzare il run

Per chi abita a Torino o nelle vicinanze:

  • Partenza ore 10:00
  • Percorso diretto: strada statale nella direzione di Alba (da Moncalieri). Successivamente è possibile raggiungere Serralunga d’Alba o andando verso Grinzane Cavour oppure percorrendo un tratto della Cortemilia, transitando sulle colline tra Diano d’Alba e Montelupo Albese. L’itinerario sarà deciso dai partecipanti.
  • Grande parcheggio all’ingresso della tenuta.
  • Il pranzo: ristorante del circuito di Eataly, Grill Garden, tel. 0173 626191 – Meglio prenotare se si è in gruppo. Nel ristorante vengono servite grigliate di carne (18,00 Euro), grigliate di pesce (20,00 Euro), antipasti a scelta (5,00 Euro). I vini a scelta sono esclusi. Oppure, per chi voglia assaporare autentiche e raffinate specialità langarole, il Ristorante da Cesare all’interno della tenuta è consigliatissimo (menu a partire da 90,00 Euro, vini esclusi)
  • Aperitivo: su richiesta aperitivo servito nella ghiacciaia della tenuta con lo spumante brut Contessa Rosa (10,00 Euro)

N.B. I prezzi comunicati potrebbero subire variazioni.

La tenuta di Fontanafredda è ottimale anche per i weekend poiché esiste la possibilità di dormire nella vicina foresteria della tenuta e fare tour nell’azienda. Insomma vietato annoiarsi; non mi resta che augurare buon run …e buon appetito.

Gabriella Gai

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *