Scarpe d'autore

Nel quartiere dove abito a Torino c’è un famoso mercato di abbigliamento che attira in particolari giorni della settimana clientela fissa. Il lunedì è uno di quei giorni, speciale per me che, in realtà vengo attratta non dai capi di abbigliamento (ormai abbastanza privi di originalità), ma da fiorenti bancarelle di libri al prezzo speciale di un Euro. Sorprendentemente su queste bancarelle si trovano spesso libri che parlano di moda, in modo tematico, con pagine ben illustrate, rilegati ad arte. Insomma delle vere chicche.

Stuart Weitzman - Un paio dei suoi famosi stiletti

Dai libri di moda ho sempre imparato un grande quantità di cose: l’ultimo che ho acquistato parla di scarpe

Non avrei mai conosciuto questo stilista, se non avessi adocchiato questo libro mescolato ad altri narranti di tutt’altro argomento. Stuart Weitzman, promotore di Impronte famose – Il cammino della ricerca è lungo: servono belle scarpe è senza dubbio un sognatore.

Stuart Wetizman, stilista americanoNel 2001 Stuart Weitzman, designer e creatore di scarpe americano, lanciava un progetto per supportare la ricerca contro il tumore al seno, “Bid for the Cure” negli Stati Uniti, “Il cammino per la ricerca è lungo… servono belle scarpe” in Italia. Da allora ogni anno personaggi illustri decorano décolleté di raso bianco per finanziare la ricerca. Questo libro vuole testimoniare questa esperienza, presentando le tante creazioni nate per offrire un contributo concreto alla lotta ai tumori. Tra i personaggi che vi hanno partecipato: Pietro Mennea, Valentino Rossi, Claudio Baglioni, gruppo Zelig, Zucchero, Carlo Verdone, Max Pezzali, Antonio Banderas, Billy Cristal, Arnold Schwarzenegger…

Il contenuto del libro è sorprendente: Stuart Weitzman mette a disposizione di personaggi importanti (attori e attrici di talento, atleti e campioni, musicisti e cantanti, in varie parti del mondo) una delle sue classiche scarpe stiletto per farle trasformare da essi in uniche e bellissime opere d’arte. Una serie di fotografie incredibili le documentano con dovizia di particolari; aforismi sul tema delle scarpe dilettano la consultazione delle pagine. Un libro da collezionare in edizione italiana e inglese, un testo dal quale farsi affascinare per la grande creatività esibita.

Non sono riuscita a trovare in rete nessuna delle fotografie di queste scarpe così eccentriche ed uniche. Per vederle è necessario acquistare il libro il cui prezzo di copertina comprende anche una donazione per la Komen Italia Onlus , un valido aiuto per la lotta ai tumori al seno, un valido aiuto a tutte le donne.
Ma quali fasci di rose rosse, ma quali bouquet di mammole!? Date retta a me: mazzi di scarpe. Questo è il desiderio inconfessabile di ogni femmina!, ci sottolinea Luciana Litizzetto nel libro.

Gabriella Gai

P.S.

Ho comprato il libro ad un Euro, il prezzo che mi era stato richiesto alla bancarella. Non immaginavo che dentro ci fosse così tanto! Sto pensando di fare una donazione alla Onlus.

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *