Eze Village, France - Il laboratorio di Fragonard Parfumeur

Che bello quando una persona si avvicina e ti chiede, ma che profumo usi? E tu, tra lo stupito e il curioso, rispondi con un’altra domanda, perché ti piace? Ti sta benissimo, afferma.

Essere apprezzati per i profumi che indossi è un segno di distinzione

Spesso mi sono sentita chiedere quale o quali profumi utilizzo, perché molto gradevoli, raffinati e insoliti. Non sono gelosa dei profumi che scopro e ben volentieri li suggerisco a chi desidera come me passare all’uso di profumi artigianali, differenti per originalità da quelli proposti dalle maison dell’haute couture.

Tra i vari profumi artigianali che consumo da molto tempo, i miei preferiti sono prodotti da Fragonard

L'edificio del laboratorio delle Parfumerie Fragonard a Eze Village, FranceCome ho scoperto queste meravigliose fragranze? Semplice frequentando un amico che li adopera e con il quale ho potuto visitare a Eze uno dei laboratori Fragonard.

Benvenuti da Fragonard!

Dal 1926, nel segreto dei nostri laboratori, produciamo profumi, eaux de toilette e prodotti dalle varie fragranze nella grande tradizione della profumeria francese. E’ con grande piacere che vi accogliamo nelle nostre fabbriche per farvi scoprire le tecniche ancestrali della profumeria e condividere con voi la nostra passione per questo mestiere. Buona visita.

Interno del laboratorio Parfumerie Fragonard a Eze Village, France

Così si viene accolti all’ingresso del laboratori: gentili hostess accompagnano attraverso il laboratorio le persone riunite in piccoli gruppi , raccontando loro la storia della produzione, mostrando alambicchi, planisferi appesi alle pareti nei quali si annota la coltivazione e la provenienza dei vari fiori acquisti dall’azienda per la distillazione delle essenze che andranno a loro volta a creare i vari profumi.
La quantità di fiori necessaria a produrre un solo litro di essenza varia da fiore a fiore, ma il rapporto è enorme: per l’essenza di rosa si parla di 5 tonnellate di petali del fiore! Ecco perché le essenze sono così preziose e costose.

La formulazione dei profumi è frutto della creatività e dell’esperienza dei nasi profumieri

Fragonard dispone di professionisti chiamati nasi profumieri che sono i veri progettisti delle fragranze: la professione del naso richiede anni di studio tra la chimica e la morigeratezza dei propri costumi; un naso non può deviare il proprio olfatto fumando o bevendo alcolici o mangiando cibi dal sapore troppo forte. La sua capacità di miscelare essenze diverse per creare i vari profumi ne sarebbe compromessa. Per questo motivo il suo impegno olfattivo è utilizzato per pochissime ore al giorno (dalle due alle tre ore al massimo). I nasi profumieri al mondo sono pochissimi. Professionisti molto pagati, si legano alle aziende con contratti nei quali devono garantire, tutelare e  proteggere il segreto industriale, ovvero le formule dei profumi.

La produzione di Fragonard si basa su Les 7 grandes familles

Bottiglie di essenza de Les 7 grandes familles - Foto archivio FragonardDevant la diversité des compositions parfumées, le Comité Français du Parfum a établi une classification en sept grandes familles, elles-mêmes subdivisées en sous-familles. Ces appellations sont applicables tant pour les créations féminines que masculines.

Un metodo per raggruppare le essenze provenienti da agrumi, da fiori, da legni, dall’ambra e così via, che danno carattere di dolce o amaro alle fragranze e ne determinano il successivo utilizzo (femminile, maschile, unisex). Terminata la visita la gentile hostess accompagna gli ospiti nel salone di vendita.

Il salone di vendita di Fragonard: un negozio ben organizzato e profumatissimo

La gita annuale da Fragonard è la mia occasione per acquistare i profumi e i cosmetici che consumo durante l’anno e anche per scoprire le novità della produzione.

Fragonard, oltre che per i profumi è nota per la produzione dell’olio d’Argan (extraite de l’amande d’arganier) e per la Crème visage à la gelée royale, una cosmesi naturale alla quale è impossibile rinunciare. La linea Vrai che ho testato in tutti i suoi prodotti ha un rapporto qualità prezzo eccellente.

Laboratori Fragonard - La lavorazione dei saponi

Durante gli acquisti la hostess di sala ti aiuta nella scelta. Valentina, la mia hostess di riferimento ci racconta come l’azienda desideri che gli ospiti in visita siano particolarmente coccolati, per favorire la fidelizzazione futura. Valentina è inserita nel settore marketing dell’azienda, ma in bassa stagione aiuta il settore packaging del laboratorio; in questo modo tutti i dipendenti, lei racconta, si sentono coinvolti nell’azienda perché ne conoscono i processi di produzione: conoscendo sempre meglio il prodotto si impara anche meglio a venderlo.

Cosa acquistare da Fragonard?

Profumi e cosmesi: non si sbaglia. Aldilà del proprio gusto personale in tema di fragranze scelte, da percepire come un meraviglioso vestito che ci avvolge, i prodotti sono tutti eccellenti e con un prezzo congruo. La resa dei prodotti di cosmesi è molto alta.
Se poi il prodotto finisce e non si ha la possibilità di acquistare nelle varie sedi in Francia, è possibile fare shopping anche online. Insieme ai prodotti, il marketing di Fragonard prevede sempre l’omaggio di raffinati ed utili gadget, come asciugamani di spugna colorata.
Un acquisto on line non va dunque sottovalutato per i prossimi regali di Natale.

Non lavoro per Fragonard. Sono solo una cliente che ha compreso il prodotto e desidera condividere con i lettori la gioia di circondarsi di meravigliosi profumi che ti fanno sentire bene con te stesso e con gli altri.

Gabriella Gai

P.S. Dimenticavo: il mio profumo preferito è Eau de Bonheur.

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

8 Responses to Raffinati profumi artigianali

  1. […] faccio più uso di profumi Chanel da tempo. Ho scoperto altri tipi di profumo, come quelli artigianali che sento più vicini alla mia personalità e al mio modo di essere. Il profumo è un accessorio […]

  2. antoniopepe scrive:

    ho un salone di estetica e acconciature nel centro storico della meravigliosa MATERA e ho voglia di conoscere i suoi profumi per consigliare alla mia cliente qualcosa che faccia la differenza….se questo è possibile mi contatti al 3333691411.
    grazie per l’attenzione…………..antoniopepe

  3. Gabriella Gai scrive:

    Grazie per il messaggio. Sarà mia cura chiamarla. A presto, Gabriella Gai

  4. Laura scrive:

    Conosco i profumi di Fragonard sono buonissimi! Il mio preferito lo comprai a Riccione da un rivenditore si chiama Soleil! Ora il rivenditore non c’è più e vorrei riacquistarlo magari in un punto vendita che abbia anche altre fragranze da poter sentire! Lei conosce oltre la vendita on-line qualche rivenditore vicino a Riccione? Grazie

  5. Gabriella Gai scrive:

    Buogiorno Laura!
    Purtroppo non conosco nessuno che venda Fragonard vicino a Riccione. Io sono di Torino ed è difficile trovarli anche qui. Solo qualche profumeria che desidera selezionare profumi per una sua speciale clientela acquista questo tipo di profumi. La classe non è acqua 🙂
    Ho acquistato spesso da Fragonard on-line e devo dire che il loro servizio è eccellente. Aprendo il pacco trova sempre campioncini di ogni tipo che le fanno conoscere sia le novità, sia i profumi “Storici”. Un buon metodo per poterne apprezzare altri che non si conoscono.

    A presto,
    Gabriella Gai

  6. Gino Sausa scrive:

    Buon giorno Gabriella nella mia boutique in usa vendo diversi profumi. Pero’ sono sempre in cerca di prodotti nuovi a prezzi bassi. Per caso potrbbe indicarmi alcuni siti web o fabriche di profumi.Grazie aspettouna sua rispsta. Ciao Gino

  7. Gabriella Gai scrive:

    Gentile Sig. Gino,

    troverà la risposta nella sua casella di posta.
    Grazie per aver visitato il sito.
    A presto,
    Gabriella Gai

  8. Bruno scrive:

    Buongiorno Gabriella,
    sono di Napoli e interessato ai profumi fragonard che conosco per fama, anche se in città non ne ho trovati.
    Mi capita di venire a Torino per lavoro, ma dato che sono un artigiano nel tempo libero, mi servirebbe trovare qualcuno che profuma i tessuti. Dalle mie parti non ci sono laboratori che fanno questo. Mi chiedevo se avevi informazioni utili in merito. Grazie per la collaborazione
    B. V.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *