Mega Shopper Farm Style

E’ già tempo per conoscere cosa indosseremo nella primavera estate 2011. Non siamo ancora del tutto convinti delle scelte che rinnoveranno il nostro guardaroba invernale che già la moda ci impone di guardare avanti, alla bella stagione dell’anno che verrà.

Agli stilisti è richiesto di fare i depositari della verità sui trands, gli indovini o i liberi pensatori?

Di certo non saprei. Di sicuro so dove mi trovo io, ovvero a fare la libera pensatrice in fatto di moda.
Ed ecco allora, un primo assaggio della stagione che verrà nella creazione di una mega shopper in tessuto Goretex® camouflage dell’Esercito Italiano, da me utilizzato in tante precedenti realizzazioni.

Mega Shopper Farm Style vista di fronte

La mega shopper si ispira al Farm Style, o se preferite al FarmVille Game uno dei giochi più praticati in rete e accedibile attraverso il social network di Facebook. E’ un gioco al quale mi sono appassionata e nel quale trovo sempre valori positivi. Un mondo di farmers virtuali che si scambiano aiuto, regali, lavoro; un mondo dove tutto funziona, dove si cammina insieme alle stagioni . Un mondo che si ispira al modello di fattoria americana, ma che abbraccia in realtà usi e costumi di tutto il mondo occidentale visibile in allegre campagne promozionali legate a tradizioni locali, come la recente Oktobertfest e l’imminente Halloween.

Mega Shopper Farm Style, vista posteriore

Il design vuole essere un omaggio ad una delle coltivazioni più interessanti del gioco, una monocoltura di girasoli che con la costanza (si vanga, si semina, si attende, si raccoglie) ti porta a raggiungere il titolo di Sunflowers Mastery. Una finestra su un campo di girasoli fa bella mostra di sé sul fronte della mega shopper, come una finestra virtuale aperta sul gioco.

La rappresentazione grafica di questa scena è realizzata in gran parte a ricamo appliquèe e successivamente unita alla borsa. Il ricamo è prezioso e di grande effetto (oltre 100.000 punti macchina e 15 colori).

Mega Shopper Farm Style, coccarda simbolo del Sunflowers Mastery

Oltre all’immagine, la suggestione del gioco è data dall’applicazione della coccarda simbolo fatta da un girasole ricamato che premia il raggiungimento del Sunflowers Mastery e dalla label testuale, entrambi applicati con velcro, utile a dare un senso di tridimensionalità alla decorazione.

Mega Shopper Farm Style, la chiusura a cordone in gros grain

La borsa è chiusa da un cordone in gros grain in tinta, rifinito da murrine in vetro verde.

La mega shopper è molto capiente: misura 44x49x19 cm, foderata all’interno di tessuto camouflage antistrappo in puro cotone dell’Esercito Italiano e dotata di manici in cordura di cotone verde. Una borsa robusta fatta per contenere ciò che volete, pratica e comoda, da portare nella prossima stagione oppure ora, se abitate ora nell’altro emisfero.

Gabriella Gai

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

2 Responses to Mega Shopper Farm Style

  1. Silvana scrive:

    bellissima Gabriella, mi piacerebbe molto averne una insieme al cappottino di Miro’ però mi servirebbe con la tracolla a bandoliera pensi sia possibile’ sai con il cane mi sono abituata ad avere le mani libere !!! fammi sapere.
    Ciao Silvana Francia

  2. Gabriella Gai scrive:

    Ciao Silvana!
    La borsa si può realizzare con la tracolla a bandoliera, ma per rispettare la proporzione di un tale modello la farei un po’ più piccola. Quella che vedi è molto capiente e sono giustificati i due manici per poterla portare a spalla. Se la cosa ti interessa ci sentiamo su FB via messaggio per accordarci. Un abbraccio e buona giornata,
    Gabriella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *