La lista dei regali di Natale

Fra le mie clienti storiche c’è chi non perde tempo: nonostante la crisi, le manovre finanziarie e le cattive notizie qualcuna si prepara in tempo alla festa più bella dell’anno. Come? Semplice, predisponendo ora la lista dei regali di Natale.

Il Natale si prepara a partire da agosto

Giuditta è manager della sua azienda che conduce da anni insieme al marito. Sabato mattina appena trascorso, alle 8:30 mi ha fatto visita portando con sé una lista già ben abbozzata di idee regalo che intende farmi realizzare. Non ho potuto fare a meno di notare con quanta preparazione ed esperienza la lista è stata compilata. Non aveva alcun foglio scritto, né uno smartphone per appunti: la memoria le dettava quantità e priorità.

Chi desidera fare regali di natale originali, pensati, non banali può rivolgersi per tempo ad un artigiano

Il lavoro di un artigiano creativo è frutto di manualità, abilità, pazienza, tempo e di dialogo con il proprio cliente. Quando Giuditta ha iniziato a fare scrivere a me la lista delle cose da fare non mancava mai di omettere a chi sarebbero andati i regali. Questo aiuta lei a costruire il proprio budget di spesa; a me ad avere una buona idea e a fare un corretto preventivo per un regalo di lusso sostenibile. Il risultato sarà come sempre un oggetto pregevole e di buona fattura.

Plaid in pile personalizzato - Una proposta Gaigì della collezione Natale 2008

Il tempo per un artigiano non è cosa banale

Questo è il periodo più frenetico dell’anno per chi produce oggetti e ricami personalizzati. Il tempo sembra non bastare mai per arrivare alla fatidica vigilia.
Per questo, prima delle vacanze, raccomando sempre alle mie clienti di riposarsi durante le ferie e di pensare con serenità alle cose che vorrebbero regalare. Andate in giro per il mondo, traete ispirazione e tornate con l’idea di fare insieme tante cose belle. Partendo per tempo.

Non è necessario essere al vertice di un’azienda per crearsi una lista dei regali di Natale

Una famiglia può decidere di organizzare la propria lista regali in base alla propria capacità di spesa. Fare una lista non è poi così difficile:

  • date priorità alle persone che vi sono più affettivamente vicine; create un budget per loro e iniziate a pensare agli oggetti da acquistare;
  • per i conoscenti ai quali avete destinato un budget meno importante pensate a piccoli regali tutti uguali fra loro, ma differenziati da un pizzico di creatività. Senza scadere nel gadget banale, un solo tipo di oggetto scelto con cura, personalizzato e reiterato può diventare un regalo utile ed originale. Si possono creare splendide serie di gadget personalizzati.

Il criterio più adottato con il quale le aziende scelgono i regali di Natale è molto vicino a quello appena descritto:

  • per i clienti importanti, quelli storici, si scelgono regali preziosi e commisurati;
  • per i nuovi clienti si cercano regali trendy;
  • per gli altri si creano gadget tutti uguali.

Creare una lista di regali è un lavoro, un lavoro che va fatto per tempo se si desidera ottenere un buon risultato. A maggior ragione in tempi di crisi, nei quali il regalo sembra in antitesi con il contesto.

Non vorremo rinunciare per caso anche al Natale, vero?

Per non restare nell’incertezza fate come Giuditta, venite a trovarmi per tempo. I regali ben progettati e consegnati con puntualità si ordinano ora.

Gabriella Gai

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *