I love IT: lo shopping natalizio tutto italiano

I love IT 100% stile italiano si ripresenta nel periodo natalizio dopo il successo della prima edizione estiva. Gli ideatori, Cna, Confartigianato e Casartigiani  accendono i riflettori su Piazza Castello 165 a Torino dove per 34 giorni gli artigiani torinesi mettono in esposizione e in vendita i loro prodotti all’interno dell’Area Mostre del Palazzo della Regione Piemonte.

Uno shopping a km 0

Gli ideatori della mostra definiscono  l’iniziativa […] una risposta alla crisi , economica ma anche dei costumi, di un paese come l’Italia che ha smesso da troppo tempo di chiedersi come si difendono i posti di lavoro e le aziende italiane, le tradizioni  e le competenze, ma soprattutto come si può favorire la ridistribuzione della ricchezza se non ci si preoccupa più di come la si crea. Perché per superare la crisi servono anche le scelte giuste dei consumatori e non solo quelle dei governi. Per tutti questo motivi l’artigianato è sceso in piazza , pacificamente: adesso tocca a voi preferirlo per i vostri regali di Natale e per tutti i giorni del nuovo Anno.

I love IT: 100% sile italiano: lo spazio dedicato alla produzione di Gaigì

Partecipo a questo evento con la mia produzione di jeans da riciclo, di articoli per il cane di casa, di borse artigianali in tessuto, invogliando il pubblico a regalarsi un oggetto o un un corso  fra quelli proposti, per imparare qualcosa di nuovo durante l’inverno e ritrovarsi con le capacità di creare la borsa per l’estate o l’impermeabile per il proprio cane, con  facilità e divertendosi. I corsi sono un modo per stare insieme e per condividere le proprie conoscenze in materia di cucito creativo.

La mostra si inaugura domani 1 dicembre 2011 alle ore 17:00 in presenza degli artigiani, dell’organizzazione e delle autorità territoriali. Invito tutti a partecipare!

L’ingresso è gratuito con orari di apertura martedì-domenica, dalle 10:30 alle 19:00 (con chiusura tutti i lunedì, il 25 e il 26 dicembre 2011, 1 e 6 gennaio 2012. Aperto l’8 dicembre 2011).

Gabriella Gai

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *