Borsa bauletto Recycled Denim

Il  Recycled Denim è uno dei temi che sviluppo sempre volentieri, proponendo corsi  per ricavare tessuto dal jeans da riciclo e corsi di cucito creativo che prevedono l’impiego del jeans recuperato.
Il tessuto jeans ricavato da un pantalone non più utilizzato è sempre pieno di fascino: usura e sfumature del blu sono ogni volta diverse, una marezzatura naturale che non ha paragoni con qualunque tentativo di logoramento  artificiale del tessuto.

Gli oggetti prodotti con jeans da riciclo stanno diventando un cult !

La Chanellina FashionCamp è la borsa più semplice da realizzare tra quelle da me progettate in jeans da riciclo. La Chanellina è un modello basic facilmente declinabile in altri, vicini per forma e dimensione.

E’ da questo oggetto che nasce la mia interpretazione della borsa bauletto, un classico sempre di moda.

La fase di ricamo della borsa bauletto

Gli ingredienti per fare una borsa in tessuto sono quasi sempre gli stessi: un buon progetto e buoni materiali. Il ricamo fa la differenza, perché lo ritengo uno dei componenti fondamentali delle mie borse, un complesso accostamento di forme e colori in grado di trasformare e di impreziosire anche il più semplice dei tessuti.
Un ricamo importante realizzato sul jeans da riciclo è sempre una bella sorpresa.

La façonne della borsa bauletto

Il ricamo progettato per questa borsa bauletto è un collage di fiori di diverse grandezze abbinati tra loro. I sei colori che lo definiscono sono una raffinata combinazione di verdi acidi, di turchesi, di azzurri e blu, insieme per formare un  lavoro di oltre 60.000 punti. Il ricamo, diverso per i due lati della borsa è stato successivamente impreziosito da cristalli Swarovski di differenti colori, in un paziente lavoro di cucitura fatta a mano sul singolo cristallo.

La façonne della borsa bauletto - Attaccatura dei manici

La façonne della borsa bauletto è del tutto simile a quella della Chanellina FashionCamp: cuciture e assemblaggio tra fodera e borsa non variano di molto. Cambiano alcuni  dettagli, come i manici, realizzati in cordura di cotone e la chiusura realizzata con una cerniera a metraggio.

La façonne della borsa bauletto - Dettaglio della chiusura e della tasca portacellulare

La cerniera della borsa è cucita con un paziente lavoro di rifinitura in gros-grain che caratterizza fortemente il modello della borsa. La cerniera è apribile su tutta la sua lunghezza (circa 42 cm) e bloccata sui fianchi da un bottone decorativo in madreperla in tono con la fodera, al quale è stato aggiunto sul retro un invisibile bottone automatico a pressione. All’interno della fodera è cucita una tasca portacellulare in jeans riciclato foderata a sua volta da microfibra antigraffio. Un accessorio utile al pari di una cover per smartphone sempre presente nella borsa.

 La façonne della borsa bauletto - Bottone decorativo di chiusura e tiralampo un jeans da riciclo

La borsa bauletto è un’icona proposta da tutti gli stilisti

La borsa bauletto Recycled Denim vista di fronte

Non c’è dubbio che la borsa bauletto sia la più interessante di questa estate: contenuta nelle dimensioni,  ma capiente e con una forma ben precisa si oppone alle classiche sacche porta tutto. Il modello che propongo misura 20 x 26x 15 cm. Ha manici sufficientemente lunghi per essere portati  a mano e a spalla. La versione in jeans riciclato descritta in questo post è l’esempio di come questa forma sia declinabile in altri tessuti e impreziosita da altri decori che possono rendere la borsa sempre diversa per ogni stagione e occasione.

La borsa bauletto Recycled Denim - Parte posteriore

 

 

Acquista, ordina o impara a fare la TUA borsa bauletto !

La borsa bauletto è pensata per una moda sostenibile; può essere acquistata da Silvana Campagna, a Torino in C.so Re Umberto 46, ordinata con una semplice richiesta via email scrivendo a gabriella@gabriellagai.com.

Oppure puoi imparare a realizzarla facendo un corso presso il mio laboratorio.
Incomincia a pensare alla tua borsa bauletto: averla sarà più semplice di quanto pensi !

Borsa bauletto Recycled Denim in vetrina da Silvana Campagna, C.so Re Umberto, 46 Torino

Gabriella Gai

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *