Jeans da riciclo

Ho conosciuto Giovanni Cappellotto un anno fa circa e mai avrei pensato che uno dei comuni interessi fossero i jeans. Giovanni ed io indossiamo spesso e volentieri il mitico pantalone e fino a qui nulla di strano. Di lui però scopro che ha lavorato per anni nell’industria del denim curando marketing e comunicazione e portando i Italia i brands più importanti del jeans prodotto negli Stati Uniti d’America. Giovanni ha importato e commercializzato. Io, una buona utilizzatrice inconsapevole, ho sempre comprato ciò che lui da lontano forniva; ho vestito jeans e pensato a riciclare quelli vecchi. Come ci siamo incontrati? Questo lo possiamo chiedere al caso. O meglio il Web ci ha messo del suo.

Jeans Levi's da riciclo

Ho qualche migliaio di jeans da riciclo in magazzino: cosa possiamo farne? Comunicò un giorno Giovanni

In questa domanda c’è tutto il contenuto di una storia che ne è seguita, ha avvicinato e coinvolto persone, ha prodotto idee e dato luogo alla costituzione di un gruppo di lavoro denominato 100%fuoriserie i cui partners sono : Raffaella Bresciani , Giovanni Cappellotto, Gabriella Gai.

La partnership di 100%fuoriserie

100%fuoriserie e il jeans da riciclo ci hanno permesso di fare alcune interessanti esperienze che continuano a dare i loro frutti.

I jeans del Re, e il successivo workshop operativo hanno aperto un percorso di sensibilizzazione e di creatività intorno ad un materiale spesso destinato ad essere rivenduto in grosse balle agli opifici di Prato, per farne cascami e materiale coibente. In questo caso il coinvolgimento dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone e l’attività di 100%fuoriserie hanno creato un tema che i numerosi studenti dell’Accademia hanno potuto sviluppare smontando e ricostruendo altro da quello che era il pantalone di partenza.

Il tema del riuso è stato ulteriormente sviluppato all’interno di Ethical Fashion: MODA CRITICA a Milano – Università Cattolica al quale 100%fuoriserie ha partecipato, con un intervento di Giovanni Cappellotto.

Brand Recycled Denim

Il tema del riciclo è molto attuale e sentito.
Quello del riciclo del denim, un’autentica sfida.

100%fuoriserie e il mio atavico interesse per i jeans mi hanno dato grandi spunti di approfondimento. Giovanni mi ha procurato per sperimentare venti paia di Levi’s da riciclo che ho prontamente iniziato a smontare. L’operazione mi ha permesso di scrivere un Manuale di Suggerimenti per non tagliare a caso, con l’intento di salva-guardare, per recuperare al massimo tutti quelli che sono i dettagli che compongono un jeans. Il manuale sarà presto scaricabile gratuitamente su questo blog.

Da questo studio è nata la collezione di borse in recycled Denim di Gaigì che racconterò in altri post.

Gabriella Gai

Leggi anche:

About The Author

Gabriella Gai

Sono Gabriella Gai, vivo e lavoro a Torino. Eclettica di natura ho sviluppato esperienze professionali diverse con un comune denominatore: creatività, progetto e realizzazione. Il mio studio per il riciclo e il riuso dei materiali hanno dato vita ad un progetto dedicato interamente al riciclo del jeans per produrre moda e un lusso sostenibile esteso anche ai complementi di arredo ed alla cura del cane di casa.

6 Responses to Jeans da riciclo

  1. […] seguito di questo articolo: Jeans da riciclo | Gabriella Gai Articolo aggregato il 2 dicembre, 2009 alle 07:00 ed archiviato in Jeans. Puoi seguire il […]

  2. […] Jeans da riciclo Share this on FacebookTweet This!Share this on del.icio.usShare this on FriendFeedPost this to MySpaceDigg this!Post this on DiigoShare this on RedditBuzz up!Stumble upon something good? Share it on StumbleUponShare this on TechnoratiShare this on MixxShare this on LinkedinAdd this to IzebyShare this on TipdShare this on WikioPost this to PosterousPing this on Ping.fmEmail this to a friend?Subscribe to the comments for this post? Tags:  blue de Genes, fustagno, Genova, indaco, Jeans, Nimes blog comments powered by Disqus var disqus_url = 'http://www.gabriellagai.it/2009/12/10/jeans-perche-ti-chiami-cosi/ '; var disqus_container_id = 'disqus_thread'; var facebookXdReceiverPath = 'http://www.gabriellagai.it/wordpress/wp-content/plugins/disqus-comment-system/xd_receiver.htm'; var DsqLocal = { 'trackbacks': [ ], 'trackback_url': 'http://www.gabriellagai.it/2009/12/10/jeans-perche-ti-chiami-cosi/trackback/' }; Cerca: […]

  3. Javier scrive:

    Hello There. I found your blog using msn. This
    is a very well written article. I will make sure to bookmark
    it and come back to read more of your useful information.
    Thanks for the post. I will certainly comeback.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *